AREE VERDI

DSC_0144DSC_0157

APPROFONDIMENTO

L’obiettivo di questo progetto è la creazione di un concetto regionale per la gestione del traffico di giornata in Valle Verzasca come previsto nella scheda settoriale C.9.1 del Piano Direttore Cantonale (P11).
Secondo la scheda settoriale C.9.1 del PD, era ritenuto indispensabile intervenire per evitare il congestionamento della strada cantonale e relativi abusi nelle adiacenti aree di posteggio durante i periodi di maggiore afflusso di turisti “di giornata”. È noto a tutti quanto sia difficile contenere il traffico veicolare privato. Il documento cantonale indica quali possibili soluzioni il riassetto delle aree di posteggio dislocate lungo la strada, associata al potenziamento temporaneo delle offerte alternative all’automobile per lo spostamento in Valle.
Dallo studio delle misurazioni del traffico, commissionate dalla Fondazione Verzasca alla Sezione della mobilità, è dimostrato che non si tratta di un problema limitato solo ad alcuni fine settimana estivi e che tocca effettivamente l’intero territorio di valle.
Ritenuto che, una disciplina unica permetterebbe non solo di fare un po’ di ordine nella “giungla” dei posteggi, ma anche di ovviare ad alcuni effetti collaterali negativi del turismo di giornata (intasamenti, occupazione abusiva spazi, rifiuti abbandonati, pernottamenti di camper ovunque, ecc.). Gli introiti del prelievo delle tasse di posteggio, sono ripartiti in forma proporzionale da definire, tra i partner del progetto generando un indotto economico importante oltre che risolvere definitivamente l’insoddisfacente situazione in modo ordinato e pulito. La creazione di un ente gestionale “ad hoc”, rappresentativo e di “mano pubblica”, assume i compiti operativi di coordinamento, pianificazione e controllo del progetto. La Fondazione Verzasca, così come per mandato ricevuto dall’ACVV, si é fatta promotrice di questo progetto di gestione unitaria dei posteggi, concordato e coordinato con tutti i comuni e gli enti interessati della Valle.

STATO PROGETTO

Il progetto, avviato nel 2013, ha visto la sistemazione di diverse aree utilizzate fino a quel momento in modo abusivo; la creazione di una segnaletica coordinata, di un sistema di pagamento diretto con parchimetri, e con una comoda parckingcard giornaliera o settimanale che permette lo spostamento tra le diverse aree con un unico pagamento.
Attualmente il progetto vede la gestione di 23 aree, dalla diga della Verzasca fino a Sonogno per un potenziale di oltre 1000 posti auto.
Tramite il progetto aree verdi vi è stata a Sonogno la realizzazione di un’area di servizio per i camper con svuotature acque, nonché di una stazione di ricarica per veicoli elettrici.
Dal 2013 ad oggi il progetto ha visto investimenti sulle aree per un totale di oltre Fr. 700’000.–
Il progetto è stato il primo progetto di Nuova Politica Regionale (NPR) a livello cantonale

Foto gallery

FINANZIATORI

Il progetto è stato sostenuto da:

Comuni Verzaschesi
Ufficio dello Sviluppo Economico del Cantone Ticino
Ufficio Federale dello Sviluppo Economico
Organizzazione Turistica del Locarnese
Commissione Cantonale Fiume Sicuro
Commissione Fiume Verzasca Sicuro
Associazione Promozione e Progetti Valle Verzasca

CONTO BANCARIO

conto Bancario: CH37 8028 0000 0010 2105 8

FUNZIONAMENTO E METODI DI PAGAMENTO

VERZASCA PARKINGCARD

La tessera di parcheggio che vi permette di scoprire la splendida Valle Verzasca in modo pratico e vantaggioso. La troverete in formato tessera “gratta e sosta” presso infopoints, ristoranti, chioschi, campeggi e alberghi della regione oppure direttamente presso i parcometri presenti sulle aree di sosta.

Giornaliera:

Prezzo: 10.- CHF (IVA inclusa)

Validità: dalle ore 8:00 alle 19:00 su tutte le are di sosta contrassegnate (mappa)

Offerta speciale:  buono di consumazione di CHF 3.- presso i nostri partners (mappa) – Non disponibile presso i parchimetri

Condizioni:  non garantisce la disponibilità di parcheggio

Acquisto: infopoints, ristoranti, chioschi, campeggi e alberghi della regione oppure direttamente al parchimetro

Settimanale

Prezzo:  30.- CHF (IVA inclusa)

Validità: 7 giorni con secutivi dalle ore 8:00 alle 19:00 su tutte le are di sosta contrassegnate (mappa)

Offerta speciale: buono di consumazione di CHF 3.- presso i nostri partners (mappa) – Non disponibile presso i parchimetri

Condizioni: non garantisce la disponibilità di parcheggio

Acquisto: infopoints, ristoranti, chioschi, campeggi e alberghi della regione

 

VERZASCA CAMPERCARD

La splendida ed accogliente Valle Verzasca offre l’occasione unica di godere delle meraviglie della natura pur disponendo dei servizi più efficienti e moderni. Acquistando la Verzasca Campercard avrete diritto al pernottamento sulle nostre due aree di pernottamento oltre che ai servizi esclusivi e gratuiti:

Brione Capela Grande (Foto) Pittogrammi: pernottamento, pic nic, wi-fi(?), cabina WC

Sonogno (Foto) Pittogrammi: pernottamento, infopoint, svuotatura acque nere, acqua fresca, wi-fi

Prezzo prima notte: 20.- CHF (IVA e tassa di soggiorno incluse)

Prezzo più notti: 20.- CHF a notte (IVA e tassa di soggiorno incluse)

Validità:  24 ore nelle aree di sosta di Sonogno e Brione Capela Grande (mappa)

Condizioni: Non garantisce la disponibilità di piazzuole

Acquisto: parchimetri

 

BUS TURISTICI

Assieme al riordino del traffico turistico privato, si sono adottate soluzioni anche per bus turistici.
In particolare per informare su come circolare in valle, sui ristoranti che offrono menu per gruppi, dettagli sulle soste consentite e il parcheggio di bus turistici, in particolare alla Diga, Lavertezzo e Sonogno.
A Gerra Verzasca sono state sistemate due aree di sosta prolungata, una in zona Froda con vista sull’omonima cascata e presenza di alcuni tavoli, l’altra in zona Larici dove in un luogo incantevole all’ombra di larici e con la vicinanza del fiume,vi é un’intera area di svago a vostra disposizione con tavoli, grill, toilette.
Dettagli in areeverdi/bus