CENTRO RUSTICI

APPROFFONDIMENTO

OBIETTIVI

  • Creare un centro di competenza che possa offrire ai proprietari di rustici una consulenza tecnica per quanto riguarda le possibilità di riattazione (lista imprese di costruzione con competenze sui rustici, utilizzo di materiali ecc.), consulenza giuridica e legale per gli aspetti di scioglimento comproprietà, contratti affitto o compravendita ecc.) consulenza pianificatoria (Piani Regolatori, normative e leggi es. PUC-PEIP, PD ecc.) consulenza finanziaria (decreto rustici, decreto sussidio tetti in piode, L-Tur, fundraising ecc.), fino aggiungere alla promozione e la gestione in loco (collaborazione con agenzie di gestione già attive in Valle).
  • Realizzare una rete ricettiva diffusa attraverso la messa in rete delle possibilità già esistenti (alberghi, ristoranti con alloggio, agriturismi, case o appartamenti di vacanza, rustici, capanne alpine (private e pubbliche), il recupero del patrimonio edilizio rurale e locale.
  • La messa in rete con altri progetti regionali di diverso target e diverso settore economico in funzione sussidiaria o beneficiaria.
  • Divenire “comunità ospitale” con un sistema di offerta di alta qualità dove prevale l’accoglienza, l’accompagnamento al turista e integra l’ospite quale “cittadino temporaneo”; Valorizzare il paesaggio, i prodotti, la cultura e le tradizioni locali nel contesto di un miglioramento continuo e “sostenibile”.
  • Sviluppare un’offerta integrata in considerazione e in rispetto a quanto già presente.
  • Creare una rete di marketing cantonale, nazionale e internazionale.
  • Creare posti di lavoro duraturi (3 posti al 50%).

STATO PROGETTO

Per lo sviluppo del progetto è stato costituito un gruppo di lavoro che ha valutato le diverse realtà sul territorio e individuato le diverse attività del futuro centro.
Nei prossimi mesi si dovrà procedere allo sviluppo del progetto con analisi qualitativa e quantitativa dei possibili interessati, delle strutture (rustici) da valorizzare quale prima proposta operativa del progetto.
Inoltre si procederà con la valutazione del potenziale di mercato del target proposto e si cercheranno le sinergie con altri partner per l’ottenimento di un prodotto completo e condiviso.

FINANZIATORI

La proposta di progetto è stata presentata alla Sezione della Promozione Economica del Cantone Ticino e all’Ente Regionale di Sviluppo del Locarnese che ne condividono gli obiettivi e le finalità, pertanto per la fase di approfondimento inoltreremo una richiesta di finanziamento tramite il Fondo di Promovimento Regionale dell’Ente Regionale di Sviluppo del Locarnese.

CONTO BANCARIO

conto Bancario: CH97 8028 0000 0010 2104 5